08/02/2023poco nuvoloso

09/02/2023sereno

10/02/2023velature lievi

08 febbraio 2023

Esteri

Tutti i monaci positivi al test antidroga: chiuso tempio buddista

Monaci e abate assumevano metanfetamine

| Stefania De Bastiani |

immagine dell'autore

| Stefania De Bastiani |

monaco buddista

THAILANDIA - Un piccolo tempio buddista di Bung Sam Phan, nella provincia di Phetchabun, in Thailandia, è stato chiuso dopo che i tre monaci e l’abate sono risultatati positivi al test antidroga. I risultati delle analisi hanno fatto emergere che i religiosi assumevano metanfetamine. Gli abitanti del villaggio, come riporta la stampa locale e internazionale, ora sono preoccupati perché senza un tempio non possono assolvere i loro obblighi religiosi. Presto comunque arriveranno altri monaci, per consentire ai cittadini di recarsi al tempio.

 

I monaci e l’abate, risultati positivi alle metanfetamine, sono stati mandati in una clinica specializzata. Secondo l’Ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga e il Crimine, la Thailandia è un paese in cui transitano molte pillole di metanfetamina che vengono vendute per la strafa a circa 50 centesimi l’una, diventando quindi accessibili a molti.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Stefania De Bastiani

SEGUIMI SU:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×