20 settembre 2021

Nord-Est

Turista belga si sloga la caviglia lungo il sentiero ciclabile

Nel frattempo intervento di ricerca per una comitiva di 14 dispersi

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

le ricerche

TRIESTE - Tra le 13 e le 14 la stazione di Trieste del Soccorso alpino ha aiutato i sanitari dell'ambulanza a soccorrere una turista belga del 1969 che lungo un sentiero nei pressi della cilcabile Cottur scendendo si è slogata una caviglia non riuscendo più a proseguire. La donna è stata soccorsa il suo arto è stato steccato ed è stata accompagnata alla ambulanza arrivata nei pressi.

Forni di Sopra
Una comitiva di 14 persone ha chiesto aiuto poco prima.delle 14 attivando il.Nue112 e riferendo di aver perso il.sentiero in quota tra il.Ricovero Francescutto e Forcella.Chianseveit, nelle Alpi Carniche Occidentali. Le squadre della.stazione di Forni di Sopra si stanno portando in quota connl'aiuto dell'elicottero della Protezione Civile. Allegata mappa

MOGGIO Udinese
Poco prima delle 15 è stata attivata la stazione di Moggio Udinese per il recupero di due persone di cui una con un trauma alla caviglia nel rio Simon.

 



Gianandrea Rorato

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×