21/02/2024nubi sparse

22/02/2024pioviggine

23/02/2024pioggia

21 febbraio 2024

Cronaca

Trump incriminato per l’assalto al Congresso: rischia fino a 55 anni di carcere

Le accuse sono di cospirazione contro gi Stati Uniti e contro i diritti. Giovedì dovrà presentarsi in tribunale

| Nausica Dal Cin |

immagine dell'autore

| Nausica Dal Cin |

Trump incriminato per l’assalto al Congresso: rischia fino a 55 anni di carcere

Donald Trump è stato incriminato per l’assalto al Congresso americano del 6 gennaio 2021. Una folla di sostenitori dell’ex presidente aveva attaccato il Parlamento degli Stati Uniti e altri palazzi di potere a Washington per cercare di bloccare il trasferimento pacifico di potere, dopo che Trump aveva fomentato l’ipotesi di broglio elettorale alle presidenziali che avevano visto vincere il democratico Joe Biden.

È la terza volta che viene incriminato dopo le accuse per il pagamento alla pornostar Stormy Daniels e le carte segrete a Mar-a-Lago. I quattro capi di accusa presentati nei suoi confronti sono di “cospirazione per frodare gli Stati Uniti”, “ostruzione di giustizia”, “cospirazione per ostacolare un procedimento” e “cospirazione contro i diritti”. Nelle accuse si legge che “Nonostante la sconfitta, l’ex presidente era determinato a stare al potere”. L’indagine condotta dal procuratore speciale Jack Smith coinvolge altri 6 co-imputati, per ora non nominati, anche se le indiscrezioni riportate dai media americani sembrano far riferimento a due degli ex legali dell’imprenditore.

Lo staff di Trump attacca la decisione, definendo l’accusa una “caccia alle streghe” e ha dichiarato: “L'illegalità di queste persecuzioni del presidente Trump e dei suoi sostenitori è una reminiscenza della Germania nazista degli anni '30 e dell'ex Unione Sovietica e di altri regimi dittatoriali e autoritari. Il presidente Trump ha sempre rispettato la legge e la Costituzione, assistito da molti avvocati di grande esperienza. Tre anni fa avevamo confini sicuri, indipendenza energetica, niente inflazione e una grande economia. Oggi siamo una nazione in declino. Il presidente Trump non si farà scoraggiare da questa vergognosa e senza precedenti persecuzione politica”.

Intanto Trump è in testa nei sondaggi fra gli altri leaders repubblicani. La campagna però sta avendo delle difficoltà legate alle spese legali, che potrebbero aumentare vista la possibile quarta incriminazione dell’ex presidente da parte della contea di Fulton sulle interferenze per capovolgere il risultato delle elezioni del 2020. Questi problemi potrebbero mettere in pericolo la sua corsa alla Casa Bianca.

Intanto il politico dovrà presentarsi in tribunale giovedì alle 16, se condannato rischia fino a 55 anni di carcere.

 

 


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Nausica Dal Cin

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×