01 ottobre 2020

Nord-Est

Truffa dello specchietto, gli spillano 300 euro

Vittima un pensionato di 78 anni: l'episodio è accaduto a Sacile

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

truffa dello specchietto

SACILE – Truffa dello specchietto, spillano 300 euro a un pensionato: l’episodio è accaduto a Sacile.

L’uomo, 78 anni, residente nella cittadina pordenonese, è stato vittima della truffa accaduta lo scorso 8 settembre in via Iacchin.

Uno sconosciuto aveva costretto il pensionato a fermare la marcia del proprio veicolo e l’ha accusato di avergli rotto lo specchietto retrovisore della sua autovettura.

Avendogli raccontato della possibilità di non incorrere negli aumenti della polizza assicurativa, il malcapitato ha consegnato al truffatore 300 euro. Quest’ultimo poi ha fatto perdere le proprie tracce.

Si tratta della classica truffa dello specchietto: gli autori fermano le vittime con gli specchietti già danneggiati. E con una scusa le accusano del danno.

In questi casi gli episodi devono essere subito segnalati ai Carabinieri chiamando al 112.
 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Dello stesso argomento

immagine della news

04/08/2018

Truffa dello specchietto a Motta

L'episodio è accaduto venerdì mattina nel parcheggio del supermercato Visotto. Responsabili due giovani con una Lancia Ypsilon tinta crema

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×