08/12/2022nubi sparse

09/12/2022rovesci di pioggia

10/12/2022pioggia debole

08 dicembre 2022

Nord-Est

Trovato cadavere a Venezia, non c'entra con i festeggiamenti

Secondo gli investigatori, il decesso dell'uomo - probabile annegamento - farebbe pensare che si tratti di un fatto scollegato dalla serrata di baldoria post-Wembley

|

|

rio San Polo

VENEZIA - L'uomo trovato cadavere la notte scorsa in un canale di Venezia era con ogni probabilità un senzatetto, ed anche per questa ragione paiono perdere consistenza le ipotesi che la tragedia sia collegata ai festeggiamenti per la vittoria dell'Italia agli Europei.

Secondo gli investigatori, il decesso dell'uomo - probabile annegamento - farebbe pensare che si tratti di un fatto scollegato dalla serrata di baldoria post-Wembley.
Finora non è stato possibile identificare la vittima, e nessuno si è presentato alle forze dell'ordine per segnalare la sparizione dell'uomo.

Il corpo è stato ripescato verso le 2.30 dell'altra notte notte, quando da ormai tre ore erano in corso anche a Venezia festeggiamenti e scorribande dei tifosi per la vittoria degli azzurri.

La vittima, ripescata in un canale del sestiere di San Polo,è stata identificata in serata dalla polizia. Si tratta effettivamente di un senza fissa dimora, un uomo di 69 anni, di origine campana.

 

LEGGI ANCHE

Corpo in acqua a Venezia, forse morto durante festeggiamenti

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

immagine della news

19/08/2022

Laguna di Venezia: meno sale e più acqua dolce

Ripristinato l’habitat naturale in un’area di 25 ettari. Salinità delle acque pressoché dimezzata. Presentati i risultati finali del Progetto Life coordinato dall’ISPRA.

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×