30/11/2021sereno

01/12/2021pioviggine e schiarite

02/12/2021pioggia

30 novembre 2021

Nord-Est

Troppe persone nel locale, scatta la chiusura

Controlli nel weekend da parte dei Carabinieri

|

|

foto d'archivio

GEMONA DEL FRIULI- I Carabinieri del NORM della Compagnia di Tolmezzo, delle Stazioni di Comeglians e Gemona del Friuli, in collaborazione con i militari del Nucleo Antisofisticazioni e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Udine, durante il fine settimana scorso, hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio coordinato dal Comando Compagnia Carabinieri di Tolmezzo e finalizzato al controllo dei locali pubblici della “movida” nella zona collinare e carnica.

Eseguito un monitoraggio della circolazione stradale con particolare attenzione al perseguimento delle infrazioni al Codice della Strada connesse al consumo di sostanze alcoliche durante la guida. Hanno dunque controllato 30 mezzi, 35 persone ed effettuato 12 verifiche con alcoltest, di cui una con esito positivo e che ha determinato la denuncia in stato di libertà di un 31enne carnico per guida in stato di ebbrezza alcolica.

E’ stato inoltre controllato un esercizio pubblico di Gemona del Friuli dove è stata constatata la presenza di circa 60 persone che si erano affollate in violazione alla normativa per il contrasto alla diffusione del COVID-19.
Di conseguenza, la responsabile del locale è stata contravvenzionata in quanto non ha adottato misure idonee ad evitare l’assembramento da parte del clienti all’interno del proprio esercizio, senza verificare, peraltro, il possesso del “green pass” di tutte le persone all’interno. L’esercizio pubblico rimarrà chiuso, per effetto della sanzione, per una giornata.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×