16 ottobre 2021

Mogliano

Troppa fretta, Alberto nasce in casa

Il lieto evento sabato mattina in un'abitazione di via Hemingway a Monastier: il parto pochi secondi prima dell'arrivo dell'ambulanza

|

|

Troppa fretta, Alberto nasce in casa

MONASTIER - Alberto è un bel bambino di tre chili, nato sabato ed è in ottima salute.

Alberto però aveva fretta di vedere la luce, talmente tanta fretta che è nato in casa. L’epiosdio è accaduto sabato mattina alle 8.

La mamma, italiana 35enne di Monastier, aveva capito che ormai mancava poco pe ril lieto evento. Da qui la chiamata al 118 con la richiesta di intervento.

All’improvviso infatti le acque si erano rotte e la donna aveva le contrazioni. Sul posto dunque un mezzo di soccorso a Monastier.

Ma proprio durante l’arrivo dell’ambulanza in via Hemingway, Alberto ha preso tutti in contropiede, decdendo che era ora di nascere.

L’ambulanza, come riporta la Tribuna, è arrivata quando il piccolo era appena stato dato alla luce. Mamma e figlio sono stati trasportati dai sanitari del Suem all’ospedale Ca’ Foncello, in buone condizioni di salute.

Attualmente mamma e bimbo sono sotto controllo in ginecologia a Treviso, saranno presto dimessi.
 

 



Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×