27/06/2022sereno

28/06/2022possibili temporali

29/06/2022nubi sparse e temporali

27 giugno 2022

Treviso

A Treviso un corso di gentilezza per i bambini delle scuole elementari

Il volume realizzato da Angelica Montagna verrà distribuito nelle scuole primarie

|

|

A Treviso un corso di gentilezza per i bambini delle scuole elementari

TREVISO - È stato presentato oggi a Ca’ Sugana il "Corso di Gentilezza", volume per bambini realizzato da Angelica Montagna, giornalista e formatrice, per diffondere le buone norme di comportamento. “Corso di Gentilezza” contiene 15 capitoli corredati da circa 20 tavole disegnate. Ogni capitolo insegna norme di buon comportamento a cui segue una sezione dedicata a fissare i punti principali, un test finale per capire quanto si è appreso e un gioco propedeutico riservato proprio a quello specifico capitolo.

 

Il testo verrà distribuito nelle scuole primarie di Treviso e potrà diventare un sussidiario scolastico, sul quale la maestra potrà lavorare con i bambini. Gli argomenti trattati, con titoli studiati appositamente per incontrare la quotidianità dei bambini, sono: “La gentilezza: cerchiamo di capire cos’è”, “Come presentarsi agli altri”, “Le parole gentili”, “In classe”, “Al supermercato”, “Dai nonni”, “Con i fratelli”, “Quando mamma e papà sono stanchi”, “Se qualcuno ti tratta male”, “Igiene personale e della tua cameretta”, “Se sei ospite a casa degli altri”, “Altre buone maniere”, “Tutti a tavola”, “Quando sei ammalato”, “Festa di compleanno”.

 

«Un bel progetto, che vuole portare nelle scuole alcuni buoni consigli per la quotidianità attraverso contenuti di facile comprensione», le parole del sindaco Mario Conte. «In una società in cui i modi gentili sono sempre meno diffusi, è importantissimo dare ai bambini, in ambito scolastico, tutti gli strumenti per acquisire la consapevolezza e diffondere la cultura della gentilezza». «L’esigenza di un corso di gentilezza è maturata durante la pandemia, un contesto che ci ha provato tantissimo e che ha aumentato la rabbia e i motivi di scontro tra persone, soprattutto sui social network», spiega Angelica Montagna. «La gentilezza può essere insegnata con metodo, al pari di una materia scolastica», spiega Montagna. «Quando i modi gentili raggiungono le persone, è più facile ottenere una vita serena e attirare persone gentili. Sono inoltre particolarmente onorata per l’interesse dimostrato dal professor Francesco Alberoni nei confronti di questo progetto». La distribuzione del volume sarà resa possibile grazie al contributo di Lci Srl. OT

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×