08/02/2023poco nuvoloso

09/02/2023sereno

10/02/2023velature lievi

08 febbraio 2023

Treviso

A Treviso torna "Doppio Tempo 2023", l'agenda per la parità di genere

Iniziativa sociale del Comune e la Commissione Pari Opportunità per divulgare la cultura paritaria

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

agenda “DoppioTempo”

TREVISO - Un’agenda per la “Treviso Città per le Donne”. Torna, nella terza versione aggiornata ed arricchita di nuove storie e nuove date, l’agenda “DoppioTempo” dedicata alla parità di genere e unica nel panorama nazionale: una rivisitazione originale e creativa dei tradizionali planner, che propone un nuovo strumento per ripercorrere, nel calendario dell’anno, la storia della parità di genere e rendere il giusto tributo alle donne protagoniste del cambiamento e portatrici di valori autentici su cui si fonda una società più equa e inclusiva.

Nell’agenda si scorrono date note e meno note: dal giorno del diritto di voto al giorno di insediamento al Governo della prima donna Premier, in un susseguirsi cadenzato ricorda e fa riflettere sulla difficile e poco conosciuta storia della parità di genere. L’agenda “DoppioTempo 2023” è pubblicata dal Comune di Treviso, Assessorato alle Politiche Sociali e Pari Opportunità, con la collaborazione della Commissione comunale per le Pari Opportunità e dello Spazio Donna, si avvale del patrocinio di Terziario Donna-Confcommercio. Il progetto porta la firma di Silvia Milani, giornalista e autrice, di Studio Radici per la direzione artistica e di Isabella Tiveron per le illustrazioni.

Nelle 90 pagine che consentono di organizzare agevolmente la propria lista di cose da fare, l’agenda propone 12 brevi storie di donne trevigiane (una al mese) che, nella loro straordinaria normalità, lasciano messaggi di speranza, di cambiamento e di rigenerazione, accompagnate da altrettante illustrazioni - contraddistinte da un disegno pulito e una colorazione fresca - seguite da alcune pagine con l’indicazione dei servizi pubblici e numeri di telefono utili per le donne.

“Un nuovo anno si apre all’insegna della consapevolezza e della solidarietà - evidenzia l’Assessore alle politiche sociali Gloria Tessarolo - Le donne ancora una volta si rendono protagoniste dell’agenda e attraverso le loro storie permettono a chi sceglie la DoppioTempo di conoscere più da vicino le tappe delle pari opportunità, le difficoltà di conciliazione, il pregiudizio e nel contempo di sostenere un progetto sociale di rilievo nel territorio oggi che i dati sui disturbi del comportamento tra giovani e giovanissimi/e sono in aumento”.

“Ho scelto di raccontare, con queste brevi chiacchierate “a tu per tu”, la forza e l’energia delle donne attraverso storie assolutamente normali del nostro territorio. Storie di donne invisibili che nessuno riconosce ma che faticano tanto, che non trovano i grandi onori, non passano dai premi, ma che hanno in sé uno straordinario potenziale perché dimostrano tutta la capacità di resistenza delle donne nell’affrontare difficoltà, carichi e cambiamenti - spiega Silvia Milani - La cronologia storica e sociologica dell’agenda è un omaggio alle donne venete e trevigiane in particolare, che hanno contribuito all’evoluzione femminile e al contrasto delle discriminazioni e ricorda che la strada da fare è ancora lunga”.

L’agenda “DoppioTempo 2023” è in distribuzione, con offerta libera e responsabile, allo Spazio Donna di via Alzaia 121. Il ricavato andrà a sostenere l’associazione l’Abbraccio, che realizza gruppi di mutuo aiuto accogliendo i giovani e le famiglie che cercano supporto psicologico specialistico e confronto tra pari per persone che stanno vivendo un disturbo del comportamento alimentare in collaborazione con il CPDA Ulss 2 di Treviso.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×