28/01/2022sereno

29/01/2022poco nuvoloso

30/01/2022sereno

28 gennaio 2022

Treviso

Treviso, "Stop alle manifestazioni No-pass in piazza dei Signori"

Il sindaco Conte vieta la piazza alle proteste: "Non sarà più disponibile"

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

manifestazione piazza dei Signori treviso

TREVISO - Stop alle manifestazioni "no-green pass" e "no-vax" in piazza dei Signori a Treviso.

Il sindaco di Treviso, Mario Conte, da sempre contrario alle manifestazioni e sit-in che si sono susseguiti, anche senza autorizzazione, nelle scorse settimane nel salotto della città, lo ha ufficializzato a chiare lettere: “Nessuna manifestazione di questo tipo sarà autorizzata in piazza dei Signori. E' giusto che la nostra città venga vissuta da tutti i cittadini".

Esattamente come già deciso a Trieste, che ha vietato le manifestazioni di protesta in piazza Unità d’Italia fino al 31 dicembre.

La scelta è stata fatta anche per dare la possibilità ai commercianti di lavorare in tranquillità il sabato pomeriggio, uno dei giorni in cui la città è piena di gente, soprattuto in vista del periodo natalizio. In più occasioni i ristoratori e commercianti avevano espresso la loro rabbia per l’impossibilità di lavorare con i manifestanti davanti ai plateatici e vetrine.

Le manifestazioni di protesta contro il green -pass continueranno anche a Treviso ma si sposteranno altrove. L’ultima manifestazione statica, domenica scorsa, è stata fatta sulle mura al bastione San Marco, le precedenti al parco Ali dorate di Monigo. Intanto domenica il popolo no-pass potrebbe tornare a protestare.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×