01/12/2022velature estese

02/12/2022pioggia debole

03/12/2022pioggia debole

01 dicembre 2022

Treviso

Treviso si illumina di rosa per la prevenzione dei tumori al seno, via alla campagna della Lilt

Per tutto il mese di ottobre appuntamenti e visite senologiche gratuite nei comuni della Marca

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Statua Teresona

TREVISO - E’ partita la trentesima edizione della "Campagna Nastro Rosa 2022" della Lilt di Treviso che nel mese di ottobre, con l’illuminazione in rosa della statua della Teresona in piazza Indipendenza, a Treviso, accende i riflettori per ricordare a tutte le donne l'importanza della prevenzione del carcinoma della mammella. Il tumore femminile più frequente registra circa 55.000 nuovi casi all'anno in Italia di cui 900 nella provincia di Treviso, con un’incidenza che è aumentata di un paio di punti percentuali ma allo stesso tempo è migliorata l’aspettativa di vita.

E oggi, nell’ambito delle iniziative della Lilt, rivale alla prevenzione, in piazzetta Aldo Moro a Treviso, dalle 9 alle 13, arriva il camper dell’associazione con i senologi a bordo per offrire visite senologiche gratuite rivolte alle donne fuori screening (fino ai 50 e oltre i 74 anni di età). La campagna proseguirà nel mese di ottobre presso gli ambulatori della sede Lilt di via Venzone 7 ( per prenotazioni telefonare 0422321855 – 3355340683). Domenica 2 ottobre, dalle 9.30 alle 12, si potrà fare una visita senologica nell’ambulatorio Lilt di Oderzo ( per prenotazioni 0422 710264). Per tutti gli appuntamenti consultare il sito sito www.legatumoritreviso.it

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×