08/02/2023poco nuvoloso

09/02/2023sereno

10/02/2023sereno

08 febbraio 2023

Treviso

Treviso, la sentenza viene ribaltata: "Le sanzioni elevate dagli autovelox della tangenziale sono regolari"

Gallo: “Accolte in pieno le tesi dell’avvocatura del comune"

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

multe autovelox treviso

TREVISO - Le sanzioni elevate dagli autovelox della tangenziale sono regolari. “Qualche giorno fa il Tribunale di Treviso ha ribaltato una sentenza del Giudice di Pace che aveva archiviato un verbale dell’autovelox della Polizia Locale di Treviso – si legge in una nota del comune -. Il verbale era stato annullato per mancanza del certificato di omologazione, in quanto era stato rilasciato solo il certificato di approvazione”.

 

“Nella sentenza è chiaramente spiegato dal Giudice che i termini ‘omologazione’ e ‘approvazione’ sono di fatto sinonimi, ragion per cui gli autovelox Red & Speed Evo L2 sono da ritenersi idonei alla rilevazione della velocità e di conseguenza le multe elevate devono essere considerate legittime”. “Sono state di fatto accolte in pieno le tesi dell’avvocatura del comune, che, producendo una serie di circolari ministeriali e di sentenze, ha ribadito la regolarità delle strumentazioni utilizzate per il controllo della velocità sulla tangenziale”, dichiara il comandante della polizia locale Andrea Gallo.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×