18 settembre 2021

Treviso

Treviso, ruba un monopattino in stazione: ladro fermato sul treno

Nell'ultima settimana negli scali ferroviari veneti ben 9 indagati e 1.800 persone controllate

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

la stazione di Treviso

TREVISO - Nella stazione di Treviso, la Polfer ha denunciato all’Autorità Giudiziaria un 32enne per furto aggravato. L’uomo, che si è impossessato di un monopattino elettrico posteggiato all’interno dello scalo, è stato rintracciato e fermato dai poliziotti a bordo di un treno regionale diretto a Venezia. Il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario.
Si tratta di uno degli interventi dell’ultima settimana da parte della Polizia ferroviaria nelle stazioni del veneto: il bilancio vede in totale 9 indagati, 1.759 persone controllate, 189 servizi di vigilanza nelle stazioni e 12 antiborseggio in abiti civili.

Durante il week end, in relazione dell’aumentato del flusso dei turisti e dei viaggiatori per la tradizionale festa veneziana del Redentore, nella stazione di Venezia S. Lucia, sono stati potenziati i servizi di vigilanza e di controllo da parte della Polizia Ferroviaria, per garantire la sicurezza a tutti gli utenti del mondo ferroviario.

Lo scorso 13 luglio è stata effettuata l’Operazione “Oro Rosso”, disposta su scala nazionale dal Servizio Polizia Ferroviaria, per monitorare e contrastare gli episodi di furti di rame in ambito ferroviario, oltre che per verificare l’osservanza della normativa ambientale sullo smaltimento dei rifiuti particolari. 12 sono state le ispezioni eseguite ai depositi di rottami, dove è stato effettuato un attento esame di tutti i materiali in giacenza; 16 le persone sottoposte a controllo identificativo.
L’operazione, che ha visto impegnati 20 operatori del Compartimento Polizia Ferroviaria del Veneto, si è protratta per l’intera giornata, interessando numerose località dell’ambito territoriale di competenza.

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×