29/06/2022pioggia debole e schiarite

30/06/2022nubi sparse

01/07/2022poco nuvoloso

29 giugno 2022

Treviso

Treviso, ritrovo abituale di pregiudicati, bar chiuso dieci giorni

Il locale era stato oggetto di analoga notifica nel novembre 2020

|

|

Treviso, ritrovo abituale di pregiudicati, bar chiuso dieci giorni

TREVISO - La Questura di Treviso ha disposto la sospensione della licenza per la somministrazione di alimenti e bevande dell'esercizio pubblico "BAR 8", sito nei pressi della stazione ferroviaria di Treviso; il provvedimento, emanato per motivi di ordine pubblico e di sicurezza dei cittadini, ha la finalità di impedire, attraverso la temporanea chiusura del locale, il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale.

Il provvedimento di chiusura del locale per 10 giorni, eseguito dal personale della Sezione Attività di Controllo - braccio operativo della Divisione P.A.S. della Questura di Treviso, è stato notificato alla titolare dell'esercizio commerciale.

La misura è stata emanata all’esito di svariati controlli effettuati dalle pattuglie della Questura, nel corso dei quali si è accertato che il locale era divenuto abituale punto di ritrovo di giovani soggetti e non, gravati da numerosi precedenti penali e di polizia, anche di rilievo, circostanza che di fatto potrebbe sfruttare il disagio giovanile e favorire la nascita di sodalizi di persone pericolose per la sicurezza ed incolumità pubblica.

Il provvedimento non costituisce una sanzione afflittiva per l'esercizio pubblico, ma è volto solo a tutelare la cittadinanza e ad evitare la prosecuzione di una situazione di pericolo per la sicurezza pubblica protrattasi nel tempo, considerata anche la recidività dell’esercizio. Per le stesse motivazioni era stato già destinatario di un analogo provvedimento di chiusura per 7 giorni emanato dal Questore nel novembre 2020.

Seguiranno altre analoghe iniziative nei confronti di locali ed esercizi pubblici dell’area, tesa a contrastare ogni forma di illegalità e a garantire la sicurezza nel settore della somministrazione di alimenti e bevande, affinchè non vi siano riflessi negativi per la cittadinanza.

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×