20 settembre 2021

Treviso

Treviso riparte, è raffica di nuove aperture: dal messicano al pesce

A Sant'Agostino sbarca “Al messicano cocina Y sabor” in via dello Squero arriva "Fiori& Vino"

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

nuove aperture treviso

TREVISO - Dal messicano, al pesce, alla combo vino-fiori. Treviso pullula di nuove aperture.

Nonostante le tante difficoltà dell’ultimo anno e mezzo per gli esercizi pubblici, gli imprenditori sfidano la pandemia e riempiono il centro storico. Camminando lungo le strade della città sono diverse le vetrine coperte da annunci di “prossime aperture”.

Tra i più originali lo sbarco nella centrale Sant’Agostino di un locale con cucina messicana, una novità per il centro. Prende il posto della caffetteria Vesuvio. Il nome “Al messicano cocina Y sabor” dice già tutto: specialità tacco e burritos, senza dimenticare hamburger e prodotti tipici. E per l’imminente apertura, il locale cerca anche due figure da inserire nello staff: una banconiera e un responsabile cucina, si legge nei manifesti gialli che coprono la vetrine.

Altra trasformazione per i locali all’angolo tra via dello Squero e via Bergamo, che un tempo ospitavano Wester Union, il servizio di trasferimento denaro. Ora nello spazio che si affaccia sul Cagnan aprirà “Fiori & Vino”.

Novità anche per via Santa Margherita dove apre in questi giorni “Gioia mia” di Marco Brunello e per piazza dei Signori che ospiterà un piccolo ristorante di pesce al posto della ricevitoria Lotto.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×