27 novembre 2020

Treviso

Treviso, restano i mercati settimanali, a rischio quelli del Natale

Resta confermato anche il mercato di Borgo Cavour di domenica 25 ottobre

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

mercato treviso

TREVISO - Via libera ai mercati settimanali ma Treviso rischia di rimanere senza eventi e mercatini per le festività natalizie.

Il Comune di Treviso dopo l’esame del nuovo Dpcm che vieta eventi fieristici e sagre di comunità, ha confermato l’autorizzazione per i mercati tradizionali del martedì e sabato di piazzale Burchiellati, quello di San Parisio, la Pescheria, i mercati dei quartieri.

Confermato per domenica 25 ottobre anche il mercatino dell’antiquariato di Borgo Covour. Mentre salteranno tutti gli eventi in programma almeno fino al 13 novembre, quando scade il Dpcm. “L’interpretazione che stiamo dando è che, riferendosi il Dpcm a sagre e fiere, non tratti delle aree mercatali. Quindi stiamo distinguendo le due attività: i mercati rionali e generali sono consentiti, mentre saremo più restrittivi nelle attività che non rientrano nel regolamento delle attività mercatali, escluso ciò che rientra nell’area fieristica”, ha spiegato il vicesindaco Andrea De Checchi.

Ad oggi non sono previsti quindi i mercatini natalizi e a rischio tutti gli altri eventi in programma nelle piazze da fine novembre.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×