21/04/2024pioggia e schiarite

22/04/2024nubi sparse

23/04/2024pioggia debole

21 aprile 2024

Treviso

A Treviso la protesta degli agricoltori: centinaia i trattori in marcia

Sit-in nel parcheggio accanto al casello dell'A27 a Silea

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Protesta trattori Silea

SILEA - La protesta del mondo agricolo che si è svolta oggi, 28 febbraio, ha portato a Silea oltre 300 trattori. I trattori provenienti da tutta la provincia di Treviso e dalla provincia di Venezia questa mattina, scortati dalle forze di polizia, sono partiti da Vedelago hanno percorso la Castellana in direzione Treviso per poi raggiungere, lungo la tangenziale di Treviso, il parcheggio di strada della Serenissima, accanto al casello Treviso Sud dell’A27, a Silea. Qui hanno dando vita ad un sit in pacifico, senza bandiere di partito, dedicato alle tematiche che da settimane agitano il comparto primario relativamente ad alcune normative europee.

“È evidente che la discrepanza tra spese e ricavi a cui sono soggetti gli agricoltori nel corso degli anni si è aggravata al punto tale da ridurre, se non annullare, i guadagni. Buona parte degli agricoltori non riesce più a sostenere le spese e, addirittura, sta erodendo i propri capitali - hanno ribadito Nicola Albanese e Mirco Denis tra principali promotori della manifestazione trevigiana - Noi chiediamo il giusto prezzo per i nostri prodotti e lotta alla concorrenza sleale dei prodotti importati che ci mette in ginocchio ”. Il presidio si è poi sciolto nel pomeriggio senza disordini al traffico.

Leggi anche:

Protesta dei trattori, un centinaio stamattina a Vedelago

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×