21/04/2024pioggia e schiarite

22/04/2024pioggia

23/04/2024pioggia debole

21 aprile 2024

Treviso

Treviso, prima ballano, poi si sdraiano e si fingono morti

La protesta di Extinction Rebellion in Piazzetta Aldo Moro

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

Treviso, prima ballano, poi si sdraiano e si fingono morti

TREVISO - Alle 17.30 di sabato 15 luglio, un flash mob dal clima festoso e provocatorio ha interrotto per qualche minuto lo shopping del sabato pomeriggio in centro a Treviso. Alcuni cittadini aderenti al movimento 'Extinction Rebellion' hanno messo in atto un’azione di protesta nonviolenta per denunciare le responsabilità della politica nell’emergenza climatica ed ecologica. Vestiti in giacca e cravatta, impersonando dei politici, gli attivisti hanno ballato sulle note di Stayin’ Alive (“rimanendo vivi”) dei Bee Gees, per poi spezzare l’atmosfera gioiosa spegnendo bruscamente la musica e gettandosi a terra per simulare una morte collettiva. Il riferimento è all’emergenza climatica in corso e ai rischi che questa comporta per la nostra sopravvivenza.

 


| modificato il:

Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

17/11/2021

Scuola, flash mob degli studenti davanti al ministero

Questa notte gli studenti e le studentesse hanno voluto rappresentare davanti al Ministero dell'Istruzione "la considerazione che il Governo e il Ministero hanno dato alle giovani generazioni": Zero, come la scritta che è comparsa sulle scalinate di viale

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×