25/01/2022nubi sparse

26/01/2022nuvoloso

27/01/2022nebbia

25 gennaio 2022

Treviso

Treviso piange la scomparsa di Alba Di Pillo, colei che inventò il tiramisù

Insieme al marito Ado Campeol, mancato pochi giorni fa, hanno scritto la storia della ristorazione trevigiana

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Alba Di Pillo e Ado Campeol

Alba Di Pillo con il marito Ado Campeol con l'immancabile tiramisù

TREVISO - Treviso piange la scomparsa di Alba Di Pillo, colei che per prima inventò la ricetta del tiramisù.

Moglie di Ado Campeol se n’è andata a distanza di neanche due settimana dall’amato marito che sposò nel 1954 e con il quale condivise la passione per la ristorazione e la cucina. Aveva 92 anni.

Insieme, Alba e Ado, hanno scritto la storia della ristorazione trevigiana con il ristorante "Le Beccherie” di piazzetta Ancillotto, dove nel 1970, Alba e di Roberto "Loli" Linguanotto, partendo dal più semplice e comune “sbatutìn”, con tuorlo d'uovo e zucchero, modificarono la ricetta e diedero vita al tiramisù, ricetta poi certificata dall’Accademia del Tiramisù.

“Per una vita intera erano stati inseparabili sul lavoro nel loro locale come nella vita privata. La morte li ha separati solo per pochi giorni, oggi Alba e Ado sono riuniti in quell’intesa che ha caratterizzato quel tempio dell’ospitalità e della tradizione gastronomica veneta che sono le Beccherie a Treviso”, il ricordo del presidente della regione del Veneto Luca Zaia.

“È proprio dalla fantasia e dalla passione di soddisfare il palato dei clienti di Alba che è nato il tiramisù – prosegue il Presidente -. Uno dei dolci più famosi della pasticceria internazionale, una bandiera del Veneto, che ha conquistato il mondo”. “Ai familiari già provati dal recente lutto esprimo le mie condoglianze con un pensiero di gratitudine ad Ado e Alba per aver contribuito a far apprezzare il Veneto a livello internazionale”.

Sabato alle 15 l'ultimo saluto in Duomo di Treviso.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×