06/07/2022pioggia debole e schiarite

07/07/2022nubi sparse e temporali

08/07/2022poco nuvoloso

06 luglio 2022

Treviso

Treviso, "I nuovi alberi di piazza D'Armi stanno morendo", i residenti provano a salvarli

Il caldo sta mettendo a dura prova le piante da poco messe a dimora a Santa Maria del Rovere

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

alberi S. Maria del rovere

Foto del Comitato Alberi Urlanti

TREVISO - Foglie secche e marroni, alberi mezzi spogli e tristi. Il caldo estivo di questi giorni sta mettendo a dura prova le nuove piante e gli alberi piantati da poco dall’amministrazione in piazza D’Armi a Santa Maria del Rovere.

A lanciare l’allarme sono i residenti del quartiere e il Comitato degli Alberti Urlanti di Treviso: “Con questo caldo i nuovi alberi stanno avvizzendo - spiega Regina Toncini, portavoce del Comitato - e l'avvizzimento non é una condizione reversibile come l'appassimento, ma è definitivo. Mandare qualcuno a irrigare ha un costo, ma perdere le piante appena messe a dimora ha pure quello un costo”. “Confidiamo nei temporali altrimenti a breve tanti bei bacchetti morti”.

Per questo qualche residente nei giorni scorsi ha deciso di prendersene cura, iniziando ad inaffiare le piante come fossero quelle del proprio giardino, per tentare di salvarle in attesa che intervenga il comune. “Ho dato un secchio da 5 litri a ognuna delle dieci piccole farnie di via ricci”, scrive un residente. Nel frattempo da più parti si segnala lo stesso problema. L’emergenza siccità del periodo sta mettendo a dura prova anche le nuove piantumazioni cittadine. L’amministrazione ha perso in carico il problema, ora si attendono le annaffiature o almeno la pioggia.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×