22 settembre 2021

Treviso

A Treviso nasce l'Orchestra Giovanile Filarmonia Veneta

Sarà formata da giovani musicisti dei conservatori veneti dai 16 ai 27 anni

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

progetto “Orchestra Giovanile Filarmonia Veneta”

TREVISO - Valorizzare le giovani eccellenze musicali e promuovere il loro inserimento in un percorso professionale e formativo. Nasce da questi obiettivi il progetto “Orchestra Giovanile Filarmonia Veneta”, dedicato a tutti i giovani strumentisti veneti, lanciato dall’associazione orchestra regionale Filarmonia Veneta in collaborazione con l’amministrazione di Treviso e la Regione del Veneto.

Il percorso si svilupperà attraverso lo studio e l’approfondimento dei repertori che saranno scelti per le produzioni concertistiche e operistiche che l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta sarà chiamata ad eseguire sul territorio regionale, nazionale ed estero.

Le audizioni saranno rivolte a tutti i giovani musicisti di età compresa tra i 16 e i 27 anni iscritti ai corsi accademici di primo e secondo livello dei Conservatori della regione, ai corsi di livello superiore dei Licei musicali presenti nel territorio regionale, agli allievi di livello superiore delle istituzioni di formazione musicale riconosciute e a tutti i giovani strumenti in possesso di diploma accademico di primo, secondo livello e vecchio ordinamento residenti in Veneto. Per ogni candidato giudicato idoneo sarà messa a disposizione una borsa di studio annuale.

“Di fatto nasce un nuovo organismo musicale professionale regionale che sarà composto dal florilegio dei nostri giovani strumentisti veneti”- dichiara il maestro Cristian Ricci, neo direttore artistico dell’orchestra.“Grazie alla fiducia e alla lungimiranza dell’amministrazione che accoglierà e promuoverà le attività dell’Orchestra Giovanile Filarmonia Veneta e al sostegno della regione è stato possibile trovare lo slancio per tendere fattivamente la mano verso i molti giovani diplomati dei nostri conservatori”.

“Sono infatti convinto - prosegue Ricci - che mai come in questo periodo abbiamo necessità di un radicale cambiamento di rotta nel settore della cultura e delle arti e che esso debba necessariamente passare attraverso l’offerta di nuove opportunità lavorative". “C’è un legame particolare fra la città di Treviso e l’orchestra Regionale Filarmonia Veneta che, quest’oggi - sottolinea il sindaco Conte- si rafforza ancora di più con la nascita di una formazione giovanile che vuole essere una fucina di talenti, di professionisti e di ambasciatori di arte, armonia e bellezza”

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×