07/02/2023sereno

08/02/2023sereno

09/02/2023sereno

07 febbraio 2023

Treviso

Treviso, per le festività natalizie Calmaggiore senz’auto tutti i sabati

Il sindaco Conte: "Così favoriamo l’afflusso pedonale"

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Calmaggiore

TREVISO - Il cuore di Treviso diventa pedonale per le festività natalizie. A partire da sabato 3 dicembre e fino al 7 gennaio, tutti i sabato, piazza dei Signori, piazza Aldo Moro, piazza Indipendenza e il Calmaggiore diventeranno un’isola pedonale: dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30 non sarà possibile accedere a via XX Settembre e Calmaggiore se non per i residenti. Per tutti gli altri utenti le operazioni di carico scarico potranno svolgersi solo al di fuori di questi orari.

“In seguito ad un’analisi condotta con la polizia locale di Treviso, abbiamo deciso di effettuare un altro passo verso la pedonalizzazione per tutti i sabati del Natale Incantato - afferma il sindaco Mario Conte - Ciò permetterà di favorire l’afflusso pedonale, che nel periodo natalizio si concentra soprattutto nelle ore centrali del sabato e dare così la possibilità a tutti, in sicurezza, di godere degli eventi della programmazione natalizia”.

“Vogliamo evitare il passaggio di autocarri fra centinaia di pedoni considerando che, soprattutto il sabato, ci sono molte famiglie con bambini che frequentano in modo massiccio piazza dei Signori, le zone limitrofe e Calmaggiore - sottolinea il comandante della polizia locale, Andrea Gallo - Le chiusure saranno operate da piazza Duomo e da via XX Settembre. Potranno comunque sempre accedere i veicoli che esibiscono il contrassegno invalidi, i mezzi pubblici e chi ha proprietà all’interno delle aree interdette”. Per garantire la massima accessibilità alle iniziative natalizie, sui pannelli a messaggio variabile verranno pubblicate mappe e infografiche con i parcheggi consigliati ai visitatori.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×