28 ottobre 2021

Treviso

Treviso, i giovani ambientalisti in piazza per un nuovo sciopero globale per il clima

Venerdì 24 settembre manifestazione in città: “È ora di prendere una posizione, esigere un cambiamento”

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Fridays For Future Treviso

TREVISO - “È ora di prendere una posizione. Esigere un cambiamento”. Per i giovani di Fridays For Future Treviso la drammaticità dei cambiamenti climatici in atto è sotto gli occhi di tutti.

“Gli eventi climatici estremi di questa estate, con caldo intenso ed incendi, alluvioni e grandinate violente sono alcune delle conseguenze dirette dell'innalzamento globale della temperatura e costituiscono solo un assaggio di ciò che ci spetta in futuro”.

Per questo i giovani ambientalisti hanno deciso di scendere in piazza a Treviso, così come in tante città italiane, venerdì 24 settembre per un nuovo sciopero globale per il clima.
A Treviso, il ritrovo è previsto alle 8 in davanti alla stazione, in via Roma, dove partirà un corteo per le vie del centro, per poi tornare al punto di partenza.

“Come studenti e futuri cittadini vogliamo sottoscrivere un appello che riconosca come il collasso climatico costituisca un'emergenza globale non più procrastinabile, ma anzi come ciò che deve essere prioritario nell'interesse educativo, informativo e di dibattito. La scuola in tutto questo ha un ruolo fondamentale e le potenzialità adatte per formare giovai realmente consapevoli del sistema di sfruttamento in cui viviamo e dei continui avvenimenti e comportamenti che fomentano la crisi climatica, pur stando davanti ai nostri occhi”.

“Il nostro non è solo un invito a convalidare le giustificazioni delle assenze per la partecipazione alla mobilitazione di venerdì e a quelle future - scrivono gli studenti -  ma vuole essere uno stimolo di cambiamento verso il ruolo che la scuola veste e che negli ultimi anni ha lasciato poco spazio, se non nullo, all'educazione ecologica e ambientale”.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×