06 marzo 2021

Treviso

A Treviso la gastronomia dedicata a cani e gatti

“Pappa mia” il nome del negozio che già dice tutto: a scegliere il piatto del giorno, questa volta, sono cani e gatti

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

A Treviso la gastronomia dedicata a cani e gatti

TREVISO - La bottega nel cuore del centro storico di Treviso, tra piazza San Leonardo e Sant’Agostino, la vetrina tra un take away di sushi e una cartoleria. Dentro il negozio che ha mantenuto lo stile della vecchia drogheria di un tempo, il classico banco con cibo già pronto senza dover passare per i fornelli e cibo da preparare. Tutto a base di ingredienti rigorosamente selezionati, di qualità e freschi. Insomma la classica gastronomia per umani, ma questa volta dedicata ai cani e ai gatti.

Da qualche mese in città ha aperto la prima ed unica gastronomia dedicata ai nostri amici a quattro zampe. “Pappa mia” il nome del negozio che già dice tutto: a scegliere il piatto del giorno, questa volta, sono  cani e gatti. I padroni possono solo guardare e ordinare per i loro pelosi.

La scelta? Ampia e varia. Dal cibo secco, ai biscotti, dai pasti già pronti con alimenti umidi, carne, pesce e cereali, fino al classica carne come pollo, manzo e tacchino. Tutto presentato e servito come nelle tradizionali gastronomie e, se non fosse per la ciotola bianca e rossa disegnata nell'insegna, qualcuno un tentativo di assaggio lo farebbe pure.

“Usiamo solo materie prime di qualità certificate e adatte al consumo umano che prepariamo nella nostra cucina di San Pelajo”, spiega Barbara Martin che ben 7 anni fa ha avuto l’intuizione di lanciare e portare a Treviso l’alimentazione del benessere “fatta in casa” per cani, grazie ai suoi tre bassotti. Biologa esperta dopo studi e analisi di alimenti e bisogni del cane ha deciso di lanciarsi in questa avventura che si è rivelato un successo per la gioia dei circa 10mila cani che hanno i trevigiani. “Con ricette e diete su misura per i bisogni di ciascun cane, dal cucciolo al senior, si possono curare o migliorare patologie e avere un cane sano dentro e fuori”.

Oramai sono sempre di più gli imprenditori che scelgono di investire in servizi per i quattro zampe: dall’abbigliamento alla toelettatura, dal servizio di baby sitter, alle cerimonie funebri fino alla gastronomia.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×