15/08/2022nubi sparse

16/08/2022parz nuvoloso

17/08/2022poco nuvoloso

15 agosto 2022

Treviso

Treviso, due mesi di lavori per la sostituzione della rete dell'acquedotto vicino all'ospedale

Durante il cantiere via Altino sarà chiusa

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

cantiere Ats

TREVISO - Sono partiti i lavori per la sostituzione della rete idrica in via Altino a Treviso, vicino all’ospedale, che sarà chiusa. Il cantiere di Ats durerà due mesi e si svolgerà in concomitanza con quello di Agsm Aim per la posa delle condotte del gas. Tale collaborazione mira a ridurre i disagi per i residenti grazie alla contemporaneità dei cantieri.

“Oltre alla sostituzione dei sottoservizi, con l’intervento in via Altino si completerà anche la messa in sicurezza dell’incrocio con via Podgora e via Selo, grazie a una piattaforma rialzata e la riattivazione del senso unico in via Selo”, sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici Sandro Zampese.

L’intervento per le reti idriche prevede, oltre alla sostituzione della tubazione, anche quella degli allacciamenti d’utenza e dei pozzetti di alloggio per i contatori al limite della proprietà privata, come da regolamento aziendale. Inoltre, si procederà con il rifacimento dei nodi idraulici per il collegamento delle nuove condotte a quelle esistenti. Al termine dei lavori per la sostituzione della rete di acquedotto, si partirà anche con la posa di una nuova tubazione di fognatura nera con pozzetti d’utenza a servizio dei fabbricati esistenti per l’allacciamento alla rete fognaria comunale. Il tratto di acquedotto da sostituire è di 210 metri e quello di fognatura di 180 metri.

 “La riduzione dei disagi ai cittadini dovuti agli scavi, resa possibile dalla collaborazione fra aziende di servizio, è un modus operandi che abbiamo avuto occasione di sperimentare anche in altre aree del territorio gestito e che si è rivelato utile sia in un’ottica di efficacia che di efficienza”, spiega l’amministratore delegato di Ats, Pierpaolo Florian.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×