26 settembre 2021

Basket

Basket

Treviso doma i leoni di Londra e si qualifica alla semifinale del Qualification Round di BCL

Vittoria schiacciante per la NutriBullet

| Marco Tartini |

immagine dell'autore

| Marco Tartini |

DeWayne Russell

TREVISO – Vittoria convincente e meritatissima per TVB, che chiude la pratica London Lions in appena due quarti. La vittoria è stata frutto di una pazzesca performance collettiva: tutti i giocatori biancocelesti hanno calcato il parquet e ben sei di loro hanno raggiunto la doppia cifra. Dall’altra parte, degna di nota la prova di Lorenzo Cugini, autore di 19 punti con il 100% dal campo.

Atmosfera da brividi al PalaVerde, che riabbraccia finalmente i suoi ultrà e fa sentire il massimo calore ai suoi beniamini. In campo, nel frattempo, Henry Sims mostra da subito lampi del suo sconfinato talento, e, ben spalleggiato da Bortolani, trascina Treviso in doppia cifra di vantaggio (23-12 alla fine del primo periodo).

Nel secondo quarto la NutriBullet, sulle ali di Russell, raggiunge anche il +14 (15-29), incantando per qualità ed intensità di gioco. Successivamente, il duo Sims-Bortolani si prende nuovamente la scena: il primo realizza in un amen sette punti di ottima fattura, mentre il secondo infiamma il pubblico con una delle sue schiacciate spettacolari. 42-27 il punteggio all’intervallo dopo l’incursione vincente di Teague.

Nella ripresa i veneti chiudono sostanzialmente i conti, dominando sotto ogni punto di vista. Ottimi segnali dunque sia da parte dei singoli giocatori che dal collettivo per coach Max Menetti, che da domani tornerà a lavorare con il suo staff per preparare al meglio la semifinale contro i campioni di Danimarca del Bakken Bears.
 

NUTRIBULLET TREVISO – LONDON LIONS (GBR) 89-62 (23-12; 42-27; 64-46)

TRV: Akele 6 (3/7, 0/2), Bortolani 13 (2/5, 3/6), Casarin 4 (2/3, 0/2, /), Chillo 11 (4/6, 1/2), Dimsa 12 (3/6, 2/3), Faggian (0/1 da 3), Jones 6 (3/6, 0/1), Poser, Russell 10 (3/3, 1/2, 1/1), Sims 16 (7/12, 0/0, 2/2), Sokolowski 11 (3/3, 1/3, 2/3)
All.: Menetti

LON: Cugini
19 (2/2, 5/5), Kelley 6 (3/6 da 2), Majauskas 6 (2/2, 0/1, 2/2), Neighbour, Reese 12 (3/6, 2/5), Spencer, Tawiah (0/2 da 2), Teague 4 (2/11, 0/4), Ward-Hibbert (0/1 da 2), Williams D. 5 (1/2, 1/3), Williams J. 2 (1/5 da 2), Williams-Washburn 8 (1/4, 2/4)
All.: Macaulay

Arbitri: Rosso, Deman, Zupancic

Note Tiri liberi: TRV 5/7, LON 2/2; tiri da 2: TRV 30/51, LON 15/41; tiri da 3: TRV 8/22, LON 10/22; rimbalzi: TRV 24+12 (Akele 3+4), LON 24+13 (Tawiah 4+6); assist: TRV 24 (Russell 5), LON 13 (Reese 4)

 

Nel primo quarto di finale, invece, Mons-Hainaut si è resa protagonista di una clamorosa rimonta contro Leiden, conclusasi con il layup realizzato al fotofinish da Worthy de Jong.
Gli olandesi sfideranno quindi Tsmoki-Minsk nell’altra semifinale del girone, che si disputerà mercoledì 15 settembre – ovviamente al PalaVerde – a partire dalle ore 17.30.

 



foto dell'autore

Marco Tartini

Altri Eventi nella categoria Basket

Davide Poser
Davide Poser

Basket

Niente da fare per i veneti, scesi in campo a ranghi ridottissimi

Il calendario proibitivo condanna TVB: Milano accede alle semifinali di Supercoppa

| Marco Tartini |

BOLOGNA – Dopo la bella vittoria nella Finale del Qualification Round di Basketball Champions League che ha permesso a TVB di strappare per la prima volta nella sua storia un pass per l’Europa, la NutriBullet Treviso Basket scende nuovamente in campo a meno di 24 ore di distanza.

Henry Sims
Henry Sims

Basket

Finale al cardiopalma a Villorba, dove TVB supera in rimonta la squadra di Aarhus

Treviso soffre, ma batte anche i Bakken Bears: è finale!

| Marco Tartini |

TREVISO – Un inizio complicato ed un arbitraggio pessimo non frenano la fame di vittorie della NutriBullet, al sesto successo stagionale in altrettante gare ufficiali.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×