26/01/2022foschia

27/01/2022nebbia a banchi

28/01/2022parz nuvoloso

26 gennaio 2022

Treviso

Treviso, corteo contro lo stop al Ddl Zan: "Non avete vinto voi"

Ieri sera lungo le vie della città la manifestazione organizzata dall'associazione Non una di meno

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

corteo Non una di meno

TREVISO - Dopo la manifestazione in piazza Santa Maria dei Battuti, per protestare contro la mancata approvazione del Ddl Zan in Senato, ieri l’associazione Non una di meno di Treviso, è tornata a sfilare lungo le vie della città per la prima “slut walk”.

Un piccolo corteo con striscioni e fumogeni colorati è partito da via Roma ed è arrivato fino a Cà Sugana, sede del comune. “Lə favolosə si riprendono le strade della città, per far sentire la voce di tuttə coloro che vogliono il Ddl zan e molto altro ancora. State provando a negarci i diritti e la sicurezza, ma noi ci riprendiamo la libertà tutti i giorni. Non avete vinto voi”, dicono le promotrici dell’associazione che si batte contro la violenza di genere.

La “slut walk” è nata sulle orme della prima marcia, quella di Toronto del 2011 quando l’agente di polizia Michael Sanguinetti suggerì alle donne che per proteggersi “dovrebbero evitare di vestirsi come poco di buono“.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×