22 gennaio 2021

Treviso

Treviso combatte lo smog, arrivano 20 ettari di boschi urbani

“Il nostro piano anti-smog parte dalla natura”

|

|

bosco urbano

TREVISO - Un polmone verde diffuso in tutta la città per combattere smog e inquinamento. E il grande progetto di forestazione urbana che l’amministrazione comunale vuole realizzare sul capoluogo per combattere gli inquinanti presenti nell’aria. “Il nostro piano anti-smog parte dalla natura”, sottolinea il sindaco Mario Conte - Un’operazione che a Treviso non si era mai vista ma che, negli anni, darà sicuramente risultati importanti in termini di miglioramento della qualità della vita”.

In totale si parla di 20 ettari di boschi urbani con essenze sempreverdi, piante piccole, già adulte oltre a specie mellifere. Boschi visitabili tramite sentieri in grado di fungere da polmone verde e da barriera all’inquinamento.

 “Il grande progetto dell’amministrazione parla di 20 ettari di boschi urbani per 85mila abitanti distribuiti su 55chilometri quadrati - spiega Treviso Clean and Green, la pagina Facebook di coordinamento delle azioni dei cittadini trevigiani che da 5 anni si occupa del problema dell’inquinamento, gestita da Diego Ganeo - Un rapporto popolazione- boschi urbani molto vicino a quello di Central Park, con i suoi quasi 350 ettari per 8 milioni e mezzo di abitanti distribuiti su 784chilometri quadrati”

“Per cinque anni abbiamo puntato l’attenzione sull'incremento del verde sempreverde finalizzato alla parziale riduzione delle concentrazioni di polveri sottili - sottolinea soddisfatto Diego Ganeo di Treviso Clean and Green - Finalmente possiamo constatare che l'opera di sensibilizzazione non è stata vana”.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×