23 febbraio 2020

Basket

TREVISO BEFFATO SUL FILO DI LANA

Basket in carrozzina, passa Parma di un solo punto

Basket

TREVISO – Partita piacevole e combattuta fino alla sirena finale quella che si è giocata sabato tra la Orthomedica Treviso e la Gioco Parma. Purtroppo per i trevigiani il risultato di 64-65 rappresenta una beffa.

Costretti a rincorrere per quasi tutta la partita gli avversari hanno visto la possibilità ottenere una vittoria molto importate sia per la classifica che per il morale. L’inizio è ben augurante per i trevigiani che mettono in pratica il piano gara e imbrigliano l’attacco parmense concedendo poche possibilità di andare a canestro facilmente sfruttando anche il differente tonnellaggio dei giocatori sotto canestro.
Un po’ alla volta però Parma, guidata dal solito Ligorio, trova le misure adeguate e risponde al 8-2 iniziale chiudendo il primo periodo di gioco avanti di una lunghezza (18-17).

Il secondo periodo è una sostanziale replica dei precedenti 10’ ed anche in questa occasione il parziale è leggermente a favore dei ducali (17-15).
La svolta della partita avviene a rientro dagli spogliatoi quando, come ormai di consuetudine, i trevigiani si scordano di scendere in campo e lasciano scappare gli ospiti fino al +11 (34-45) prima di cercare di recuperare il gap e chiudere il quarto sotto di solo di 7 lunghezze (46-53).
Nell’ultimo quarto di gioco Stimac (38 punti per lui alla fine) si carica la squadra sulle spalle e bersaglia la retina avversaria con 3 triple consecutive e rimette in parità la partita con poco più di 2 minuti da giocare (61-61).

Lo sforzo prodotto dalla guardia trevigiana non è però supportata dai compagni sotto canestro che sbagliano 2 facili conclusioni del sorpasso. Dall’altra parte Ligorio non sbaglia e prima converte 2 liberi e poi in un facile contropiede insacca il definitivo 64-65.

Nonostante la bruciante sconfitta buone cose si son viste in questa Orthomedica Treviso che è ancora un cantiere aperto, nel quale si da molto spazio a nuovi giocatori che hanno la possibilità di sfruttare questo campionato anomalo, che no prevedere retrocessioni, per mettere in cascina esperienza che sicuramente tornerà utile nei campionati a venire. Ora si va a preparare il girone di ritorno, che scatterà sabato 28 con la Orthomedica Treviso che ospiterà il Regia Piacenza nella speranza di vendicare la sconfitta patita nell’esordio di campionato, quando i trevigiani si presentarono in completa emergenza senza 4 dei giocatori titolari. 

TREVISO - PARMA 64-65

Treviso: Casagrande 6, Foffano 2, Favretto 6, Nadaletto 3, Cappellazzo ne, Stimac 38, Iannelli 7, Pian, Franchin ne, Dal Ben 2, Cangemi, Benedetti.

Parma: Sillani ne, Piccione ne, Malagone 2, Reggio ne, Righetti, Ahmethodzic 9, Allegretti 4, Ferrari ne, Ligorio 37, Sansò ne, Fagioli 13, Franchina ne.

Arbitri: Bel da San Daniele del Friuli, Mattiello da Vicenza.

Parziali: 17-18, 15-17, 14-18, 18-12

TL: Treviso 10/13; Parma 11/28

5 falli: Nadaletto (T) al 35’

Note: Tecnico alla panchina di Treviso (33’)

 

Altri Eventi nella categoria Basket

Rucker Sanve
Rucker Sanve

Basket

Contro Soresina finisce 85-60 per la formazione di coach Mian

Rucker a meno due dalla capolista

SAN VENDEMIANO - Nella settima giornata del girone di ritorno la RuckerSanve affronta l’ultima del gruppo, la Gilbertina Basket Soresina, in una partita che già dalla palla a due sembra chiaramente indirizzata verso la squadra di casa.

foto d'archivio
foto d'archivio

Basket

Il derby del Taliercio finisce 79-73 per i padroni di casa

Treviso lotta ma alla fine vince Venezia

MESTRE - Treviso ko nel derby veneto di Serie A1. Al Palasport Taliercio di Mestre va in scena il derby per la 5° giornata di ritorno tra i campioni d’Italia in carica della Umana Reyer Venezia e la neopromossa De’ Longhi Treviso Basket.

Rucker Sanve
Rucker Sanve

Basket

Ancora un'affermazione esterna per i ragazzi di coach Mian

La Rucker vince a Cremona

SAN VENDEMIANO - La Rucker Sanve espugna il PalaRadi di Cremona col punteggio di 71-61, e lo fa dopo un overtime proprio come all’andata.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×