07/12/2022velature lievi

08/12/2022nubi sparse

09/12/2022pioggia

07 dicembre 2022

Treviso

Treviso, via ai lavori per la nuova rete idrica e fognaria a Fiera

Il cantiere al via nelle prossime settimane a ridosso della Restera

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Restera

TREVISO - Nuova rete idrica e fognaria in arrivo a Fiera. Il cantiere dei lavori partirà nelle prossime settimane e interesserà l’area a ridosso della resterà che comprende via Piazzetta, via Pordenone, via Piranesi, via Martini e via Alzaia. Nello specifico, verranno sostituiti 200 metri di condotta idropotabile in via Piazzetta e 115 in via Pordenone, comprendendo anche un tratto di via Alzaia. Per quanto riguarda la fognatura, si procederà con la realizzazione di 325 metri di linea complessivi che si estenderanno in via Piazzetta, via Pordenone, via Piranesi, una parte di via Sant’Ambrogio e in tre laterali di via Martini.

“I lavori sono stati progettati per ridurre gli interventi di manutenzione alla rete idropotabile esistente che non era più possibile mantenere in quanto troppo datata – spiega l’amministratore delegato di Ats, Pierpaolo Florian – Inoltre, la nuova rete per i reflui consentirà agli abitanti e alle attività della zona di usufruire del servizio fognatura ora inesistente con benefici notevoli per l’ambiente, in un’area a pochi metri dal fiume Sile”. Il cantiere partirà nelle prossime settimane e comprenderà, inoltre, il rifacimento dei nodi idraulici di collegamento con le condotte esistenti e tutti gli allacciamenti, con l’installazione dei pozzetti utenza per i contatori al limite delle proprietà private, così come prevede il regolamento Ats.

“Tali interventi, frutto della stretta collaborazione fra Ats e la nostra amministrazione, contribuiranno a migliorare il servizio idrico in un’area di importanza fondamentale per la nostra città – aggiunge l’assessore ai Lavori Pubblici, Sandro Zampese – La Restera e il fiume Sile sono un patrimonio collettivo di richiamo per turisti e trevigiani che ne usufruiscono nel loro tempo libero. Siamo sicuri che i disagi dovuti al cantiere saranno compensati con un miglioramento della qualità del servizio per gli abitanti dellaù

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×