18 maggio 2021

Treviso

Treviso è rosa, in migliaia per salutare il Giro

Folla in piazza del Grano per il via alla 19esiam tappa del Giro d'Italia

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Treviso è rosa, in migliaia per salutare il Giro

TREVISO - Una Treviso rosa e soleggiata ha salutato con una grande festa il Giro d’Italia. Migliaia le persone in centro a Treviso per guardare, applaudire e incitare i ciclisti che da piazza del Grano partivano per la 19esima tappa del Giro con arrivo a San Martino di Castrozza.

Fin da metà mattina tante famiglie, bambini e appassionati sono arrivati al villaggio della corsa rosa tra piazzale Burchiellati e piazza Matteotti per conoscere da vicino i protagonisti, raccogliere qualche gadget e chiedere selfie o autografi ai beniamini delle due ruote.

Ma sono stati tanti gli eventi dedicati nelle piazze del centro in attesa della partenza. Da piazza Santa Maria Maggiore dove è stato presentato il “Dolce del Giro” da Alice Allemani, docente di Pasticceria Internazionale e Cake Design allo stand in piazza Indipendenza con il “Tiramisù in rosa”, fino alle premiazioni dei ragazzi del concorso fotografico “La Bicicletta oggi e i nostri ricordi” dedicato alle scuole statali primarie e secondarie di primo grado di Treviso. Gli studenti sono stati premiato dal sindaco Conte e da Fausto Pinarello, partner organizzativo, che ha consegnato gli attestati di partecipazione e i premi offerti dalla casa ciclistica: due biciclette, due caschi e due paia di occhiali.

Alle 12.55 in punto il via volante alla gara dato dal governatore del Veneto Luca Zaia e dal sindaco di Treviso Mario Conte. I corridori hanno sfilato in gruppo lungo le vie del centro, passando per via Sant’Agostino, piazza dei Signori, Calmaggiore, via Canova e Borgo Cavour, fino a uscire sul Put all’altezza di porta Santi Quaranta per poi prendere viale Monfenera verso viale della Repubblica. Qui alle 13.05 il via ufficiale alla tappa verso Villorba, Camalò, Volpago, scalata della Presa X del Montello, Biadene, Crocetta, Valdobbiadene, Follina e via verso la scalata del San Boldo fino al traguardo.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

21/05/2019

Ecco il "Giro nel Giro"

Pedalata di 31 km in contemporanea con la tappa del Giro d'Italia al via da Treviso il prossimo 31 maggio

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×