06/12/2021pioggia e schiarite

07/12/2021velature lievi

08/12/2021pioggia debole

06 dicembre 2021

Treviso

Treviso è “amico delle api”

Il comune aderisce alla campagna CooBEEration per sostenere l'apicoltura e la salvaguardia della biodiversità

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

api

TREVISO - Il Comune di Treviso diventa “amico delle Api”, per sostenere lo sviluppo delle attività apistiche in maniera diffusa. L’amministrazione comunale ha aderito alla “campagna CooBEEration – Apicoltura Bene Comune” per includere nella pianificazione del verde pubblico specie vegetali mellifere, ridurre l’uso di erbicidi e porre attenzione ai trattamenti, evitandoli nei periodi di fioritura o in presenza di melata.

È questo l’impegno preso da Ca’ Sugana, sulla scorta della legge regionale del 2017 che ha fornito un impulso all’incremento qualitativo e quantitativo dell’apicoltura veneta, introducendo la semplificazione per la transumanza degli alveari e il divieto di trattamento delle colture con prodotti fitosanitari tossici.

“Le api rappresentano l’indicatore principale della salute di un ecosistema”, spiega l’assessore alle Politiche ambientali Alessandro Manera. “Tutelare le api non solo è importante per dare respiro all’intero settore apistico ma anche per l’ambiente e la biodiversità. Il Comune di Treviso si sta già impegnando nella messa a dimora di essenze mellifere attraverso il piano di riforestazione urbana. Con la campagna CooBEEration – Apicoltura Bene si intende anche sensibilizzare al rispetto di questi insetti che, insieme, contribuiscono a salvare il pianeta e, nello stesso tempo, ci donano un alimento completo e prezioso”.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×