01/03/2024pioggia debole

02/03/2024pioviggine e schiarite

03/03/2024pioggia debole e schiarite

01 marzo 2024

Montebelluna

Trevignano, sfrattata, minaccia di farla finita: i Carabinieri la fanno desistere

Protagonista suo malgrado una 53enne con un figlio disabile a carico che aveva perso il lavoro, non riuscendo più a pagare l'affitto

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

Trevignano, sfrattata, minaccia di farla finita: i Carabinieri la fanno desistere

TREVIGNANO - Giovedì in mattinata le era stato notificato lo sfratto esecutivo, allora ha minacciato di lanciarsi da una finestra. Sul posto sono giunte le forze dell’ordine e lei si è puntata contro un coltello da cucina. Dopo due ore di dialogo con i Carabinieri di Montebelluna una donna di 53 anni, separata e madre di un figlio con disabilità, alla fine ha desistito. Fondamentale il dialogo instaurato dagli uomini dell’Arma: l’episodio è accaduto nella mattinata di giovedì Sul posto, dopo la notifica dell'ufficiale giudiziario, oltre i Carabinieri, sono accorsi sul posto, in via Adige, anche i vigili del fuoco e i sanitari 118. La donna ha lavorato fino al 2020, poi si è ammalata e ha perso il posto, non riuscendo più a onorare l’affitto. Poi ha ripreso a lavorare a tempo determinato, garanzia non sufficiente per l’affitto. Il comune ha proposto la soluzione di un appartamento in cui convivrebbe con un’altra signora.

 



Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×