22/05/2024pioggia e schiarite

23/05/2024possibili temporali

24/05/2024pioggia debole e schiarite

22 maggio 2024

Treviso

E' trevigiano uno dei panettoni più buoni d'Italia 2023

Realizzato da due giovani 29enni, Elena e Alessandro, nel loro piccolo laboratorio di pasticceria-gelateria

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

 Elena Gorghetto e Alessandro Tomao

POVEGLIANO - Il panettone, insieme al pandoro, resta uno dei protagonisti indiscussi della tavola delle feste. Classico o rivisitato, gustato da solo o accompagnato a creme, il dolce simbolo del Natale accompagna tutti nei momenti di convivialità e festa. Tra i panettoni artigianali migliori, selezionati dalla prestigiosa guida del Gambero Rosso e realizzati dai pasticceri di tutta Italia c’è anche un panettone trevigiano che rientra nei 21 lievitati eccellenti del natale 2023.

Si tratta del panettone artigianale di Nano Labo a Povegliano, in provincia di Treviso, esempio eccellente di grande lievitato delle feste. Creato da Elena Gorghetto, trevigiana e Alessandro Tomao, romano, entrambi allievi del rinomato pasticcere Iginio Massari, questo panettone si distingue per la sua qualità e originalità. “Sincero e pulito, ben lievitato e cotto a regola d’arte”, si legge nella guida.

Elena e Alessandro, entrambi 29enni, dopo la scuola di alta pasticceria e diverse esperienze nelle pasticcerie più importanti come quella di Iginio Massari, hanno aperto a giugno del 2021 il laboratorio di pasticceria Nano Labo a Camalò di Povegliano. Non solo pasticceria ma anche gelateria. Oltre al panettone, biscotti, paste, meringhe, torte e brioches, infatti, Elena e Alessandro preparano anche un gelato artigianale con materie prime di qualità, premiato con due coni dalla guida delle gelataie d’Italia del Gambero Rosso.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×