26 ottobre 2021

Treviso

Trenta film da tutto il mondo per l’Edera Film Festival

A Treviso dal 28 al 31 luglio il festival internazionale di cinema che valorizza i giovani autori under 35

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Edera Film Festival

TREVISO - La terza edizione dell’Edera Film Festival, il festival internazionale di cinema under 35, torna in sala dal 28 al 31 luglio.

Nato a Treviso nel 2018 e promosso dall’associazione Culturale Orizzonti, in collaborazione con il Cinema Edera, la sala cinematografica tornerà ad essere durante i giorni del festival un luogo e un'occasione di incontro e confronto fra addetti ai lavori e pubblico, riacquistando la centralità a lungo negata dalla pandemia.

Accanto a questa mission importante, l’Edera Film Festival rinnova l'attenzione fondamentale alla valorizzazione del talento, presentando 30 film in concorso e 3 opere fuori concorso, provenienti da tutto il mondo. In continuità con le scorse edizioni, giurie di esperti individueranno i migliori film per ciascuna delle tre sezioni in cui il concorso si articola: lungometraggi, documentari e cortometraggi.

Per la sezione lungometraggi interverranno quest’anno Thomas Bertacche (Direttore Artistico del Far East Film Festival), Elisa Marchesini (Direttrice del Vittorio Veneto Film Fest) e Federico Sartori (Produttore e distributore Exit Media). A valutare i documentari saranno Paola Gallo (musicologa), Livio Meo (Cineforum Labirinto) e Annamaria Sartor (Direttrice dell’Asolo Art Film Festival). La sezione cortometraggi sarà invece affidata a Bartolo Ayroldi (Direttore Artistico di Fiati Corti), Maria Di Razza (regista) e Adolfo Valente (fotografo).

Una scelta, quella della composizione delle Giurie di qualità, legata al desiderio di sviluppare e rafforzare le sinergie con altri festival cinematografici e associazioni culturali del territorio da un lato e con professionisti della filiera della produzione e della distribuzione audiovisiva dall’altro, al fine di favorire la più ampia visibilità e circolazione delle opere in concorso ed offrire ai giovani autori in gara opportunità significative di crescita professionale.

I giurati saranno inoltre coinvolti in un panel previsto sabato 31 luglio alle ore 10:00 presso il Cinema Edera, all’interno del quale si discuterà dei futuri scenari del cinema.

Torna anche la Giuria Popolare, composta da seguaci estimatori del Cinema Edera che assegneranno il Premio del Pubblico al miglior lungometraggio, documentario e cortometraggio.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×