23 settembre 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Il tragico schianto e la morte di Vittoria: 16enne indagato per omicidio stradale

Domani a Maser sarà celebrato il rito funebre

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Vittoria De Paoli

FARRA DI SOLIGO - Escono di strada in vespa: lei muore, lui è grave in ospedale.

Nel frattempo la Procura apre un'inchiesta con l'ipotesi di omicidio stradale per far luce sul tragico incidente stradale di sabato sera.

L’episodio ha provocato la morte della quattordicenne Vittoria De Paoli (nella foto): la vesta su cui viaggiava era guidata dal 16enne A.S.A., ricoverato in terapia intensiva a Treviso e ora indagato dalla Procura dei Minori di Venezia.

I magistrati hanno sequestrato il mezzo in attesa di poter sentire il ragazzo che, pur in prognosi riservata, è in condizioni stabili.

La Procura ha provveduto a iscrivere il suo nome nel registro degli indagati: si tratta di un atto dovuto. Disposti anche i test del sangue per ricostruire l’episodio nei minimi dettagli..

Nel frattempo la Procura dei Minori ha stabilito che non fosse necessario eseguire l’autopsia.

Ieri pertanto è giunto il nulla osta per i funerali che saranno celebrati domani a Maser, o alle 16 o alle 17, in campo sportivo.
 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×