21/05/2024pioggia

22/05/2024nubi sparse e temporali

23/05/2024pioggia debole e schiarite

21 maggio 2024

Castelfranco

27enne uccisa a coltellate in casa, era incinta

La vittima è Vanessa Ballan, incinta e già mamma di un bambino di 4 anni. Il compagno è stato sentito dai Carabinieri: un secondo uomo, residente ad Altivole, sarebbe in fuga

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

27enne uccisa a coltellate in casa, era incinta

RIESE PIO X - Una donna di 27 anni, Vanessa Ballan, è stata trovata senza vita all'ingresso di casa nella frazione di Spineda, nel comune di Riese Pio X, in via Fornmasette. Un vicino di casa ha scoperto il corpo e ha immediatamente allertato il 118. Dalla prima ispezione, è emerso che la vittima presentava più colpi di arma da taglio.

PRESUNTO OMICIDA
Il presunto omicida della donna di 27 anni trovata accoltellata sarebbe un uomo che risiede in un comune vicino a Riese Pio X. L'uomo, che è attualmente ricercato, si sarebbe allontanato a piedi dal luogo del delitto. Risiede a Altivole e sarebbe una persona che la coppia conosce. Per questo motivo, secondo le prime ricostruzioni, Vanessa Ballan,  dipendente del supermercato Eurospin, gli ha aperto la porta, venendo però aggredita e uccisa.

IL MARITO SOTTO CHOC
Il marito, Nicola Scapinello, in quel momento si trovava con lei nell'abitazione, è in stato di choc ma è riuscito a fornire elementi utili agli investigatori che stanno ricercando l'omicida. L'arma del delitto non è stata trovata. Sul posto sono presenti il comandante provinciale dei Carabinieri Massimo Ribaudo e quello della Compagnia di Castelfranco Veneto Manlio Malaspina. In via Fornasette è presentre anche il sostituto procuratore Michele Permunian che conduce le indagini, oltre al medico legale Antonello Cirnelli e all’elicottero dei carabinieri, per verificarte dall’alto i possibili spostamenti del ricercato.

COPPIA ORIGINARIA DI CASTELFRANCO
La vittima era sposata dal novembre 2012, era incinta e già mamma. Con il marito, subito sentito dai carabinieri, si erano trasferiti a Riese da Castelfranco Veneto, località di cui sono entrambi originari. La coppia ha un figlio di 4 anni, la cui presenza al momento del delitto non è stata accertata. Abitavano in un piccolo quartiere residenziale con case bifamiliari, e un negozio di parrucchiera, che la vittima frequentava.

L'ENNESIMO FEMMINICIDIO
Quello avvenuto oggi a Spineda di Riese è l'ennesimo femminicidio di questo tragico 2023 in Italia, fenomeno che riguarda una volta di più anche la provincia di Treviso. Solo a fine novembre c'erano state nella Marca diverse iniziative contro questo allarmante fenomeno sociale di cui non sembra vedersi la fine. 

LEGGI ANCHE

Giovane mamma accoltellata a Riese: colpita da almeno sette fendenti al torace. Fermato il presunto killer

Giornata contro la violenza sulle donne, la Marca ricorda le 105 vittime di femminicidio

 


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×