04 marzo 2021

Mogliano

Tragedia in montagna: madre di famiglia precipita in un canalone e muore

Vittima una 40enne di Casale sul Sile, era in gita col marito e i due figli

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

BOLZANO - Una turista 40enne, Elisa Montanucci, nata in Umbria ma residente a Casale sul Sile, ha perso la vita ieri durante un'escursione in Valle Aurina, in provincia di Bolzano.

La donna, che si trovava in villeggiatura con suo marito Fabio Boscolo, titolare di un negozio di caccia e pesca a Preganziol, e i due figli di 10 e 8 anni, durante un'escursione verso il lago di Gries ha proseguito da sola.

Quando nel tardo pomeriggio non ha fatto rientro è scattato l'allarme.

Solo in tarda serata la salma è stata avvistata e recuperata dall'elicottero dell'Aiut Alpin in un canalone a circa 2.400 metri di quota.


La donna aveva deciso di proseguire lungo un altro sentiero. Quando però non è arrivata al punto di incontro concordato il marito ha lanciato l'allarme.

Con ogni probabilità la donna, che lavora in banca in centro a Treviso, è scivolata e precipitata in un canalone, morendo sul colpo.

 

Chi era Elisa

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×