19/06/2024sereno

20/06/2024poco nuvoloso

21/06/2024possibili temporali

19 giugno 2024

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Tragedia di Farra, chi era la vittima

Ubaldo Contessotto aveva 83 anni, stava tornando dalla partita di calcio dei nipoti

|

|

Tragedia di Farra, chi era la vittima

MORIAGO - Ieri sera, un tragico incidente ha scosso Farra di Soligo, portando alla morte di Ubaldo Contessotto, un pensionato di 83 anni di Mosnigo. Tornava a casa dopo aver assistito alla partita di calcio degli Juniores del Qdp, quando improvvisamente si è sentito male. La sua auto, una Toyota Rav4 grigia, ha sbandato e si è schiantata contro un'altra vettura proveniente dalla corsia opposta. Purtroppo, per Contessotto non c'è stato nulla da fare, è morto sul colpo, probabilmente stroncato da un infarto.

L'incidente è avvenuto poco prima delle 18 in via Brigata Mazzini a Col San Martino. Contessotto, un uomo dedicato al lavoro e alla famiglia, aveva trascorso gran parte della sua vita come carpentiere alle Officine Bertazzon spa di Vidor. Una volta in pensione, si era dedicato altruisticamente ad aiutare chiunque ne avesse bisogno.

Descritto come un padre, marito e nonno esemplare, Contessotto era un membro attivo del gruppo Alpini di Mosnigo e un grande appassionato di calcio, specialmente quando si trattava di sostenere i suoi nipoti che giocavano negli Juniores del Qdp. La sua scomparsa ha lasciato un vuoto nel cuore della comunità di Moriago e Mosnigo.

Oltre ai quattro amati nipoti, Contessotto lascia la moglie Elda e i figli Michelangelo ed Elisabetta.

LEGGI ANCHE

Tragedia a Farra di Soligo: automobilista muore in un incidente stradale

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×