23 settembre 2020

Montebelluna

Traffico in tilt in due punti della città a causa di camion bloccati

La rabbia degli automobilisti costretti a lunghe code a Montebelluna

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Sottopasso di Guarda

MONTEBELLUNA – Mattinata nera ieri per la viabilità a Montebelluna dove in due zona della città, opposte tra loro, il traffico è stato bloccato per delle manovre azzardate da parte dei conducenti di mezzi pesanti. Il primo a Guarda dove un camion con lo spoiler sopra la cabina ha rischiato di restare incastrato, non passandoci: fortunatamente l’autista si è fermato poco prima ma far retrocedere il mezzo non è stato facile ed ha imposto lunghe attese a chi si è ritrovato in coda dietro al camion.

È passata poco meno di un’ora e presso la rotonda delle piscine un autoarticolato superiore a 7 tonnellate esce da via Ca’ Mora, viuzza stretta e preclusa al traffico pesante. Il camionista non riuscendo ad affrontare la rotatoria per lo spazio esiguo cerca di tirare dritto in contromano e la viabilità resta bloccata per 20 minuti mentre tenta di imboccare via Castellana per poi immettersi in via delle Piscine. Colpa del navigatore? Non è dato saperlo, di certo invece c’è che troppo spesso uscendo da via Ca’ Mora ci sono veicoli che tirano dritto, in contromano.



FOTO di: Emanuela Canonico, Giovanni Scandiuzzi, Marina Vendramin

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×