20/05/2024nubi sparse

21/05/2024temporale

22/05/2024nubi sparse e temporali

20 maggio 2024

Treviso

Traffico di droga: scoperti e fermati due gruppi criminali. Uno era attivo anche a Treviso

L'operazione delle forze dell'ordine è partita da Torino

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Traffico di droga: scoperti e fermati due gruppi criminali. Uno era attivo anche a Treviso

TORINO-TREVISO - Le forze dell'ordine, con il coordinamento della Procura della Repubblica - Direzione Distrettuale Antimafia torinese, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare che ha portato all'arresto di 12 persone in diverse regioni italiane, tra cui Piemonte, Veneto e Puglia. I sospettati sono gravemente indiziati di far parte di due associazioni per delinquere specializzate nel traffico e nella commercializzazione di ingenti quantità di sostanze stupefacenti, principalmente hashish.

Le indagini, condotte dal Nucleo di polizia economico-finanziaria di Torino, hanno rivelato l'esistenza di due presunti sodalizi criminali, entrambi composti da individui di nazionalità marocchina. Il primo gruppo aveva la sua base logistica principale a Torino e provincia, con depositi utilizzati per il traffico illecito e contatti in altre regioni, tra cui il Veneto, con ramificazioni a Venezia, Treviso e Pordenone. Questo gruppo era caratterizzato da notevoli risorse economiche e capacità organizzative.

Il secondo gruppo operava principalmente a Torino e provincia, con collegamenti in Lombardia e Toscana. Si ritiene che faccia parte di una più ampia organizzazione transnazionale che opera in Spagna e riceve i proventi delle attività di spaccio.

Entrambi i gruppi criminali erano coinvolti nell'importazione e nel traffico di hashish, con distribuzione in varie regioni del Nord Italia, inclusi Piemonte, Lombardia, Toscana, Veneto e Friuli Venezia-Giulia. Nel corso delle indagini, sono stati sequestrati considerevoli quantitativi di stupefacenti.

Le operazioni di arresto e perquisizioni hanno portato alla scoperta di ulteriori depositi di hashish, con quantità significative sequestrate. Complessivamente, il valore stimato delle sostanze stupefacenti sequestrate supera gli 11 milioni di euro. I sospettati sono stati arrestati in quanto ritenuti gravemente indiziati di colpevolezza e sussisteva il pericolo di fuga e la possibilità di reiterazione delle condotte criminali.

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

04/04/2023

Giovane arrestato con otto chili droga

Il giovane ha ammesso le proprie responsabilità della droga, escludendo il coinvolgendo di un amico, al quale aveva dato ospitalità per qualche giorno

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×