04 luglio 2020

Montebelluna

Tour della Grande Guerra con gli Alpini per i bambini delle scuole

Il gruppo Alpini di Montebelluna si è cimentato in un’impresa inedita ma gratificante

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Tour della Grande Guerra con gli Alpini per i bambini delle scuole

MONTEBELLUNA – Sponde del fiume Piave, ossario di Nervesa, santuario di Santa Maria della Vittoria e Osservatorio del re a sul Montello: ecco alcune delle tappe che gli Alpini hanno illustrato ai bambini della scuola primaria di San Gaetano per far conoscere loro da vicino i luoghi della Grande Guerra. Un’impresa impegnativa perché inconsueta per le loro attività ma al contempo molto gratificante, in cui visto l’interesse dei piccoli “turisti” anche questa volta gli Alpini se la sono cavata egregiamente.

 

“Siamo strafelici di aver contribuito, nel nostro piccolo, al programma delle maestre della scuola elementare di San Gaetano di Montebelluna, con lezioni “teoriche”, ed una uscita “sul campo” – commenta il capogruppo Giovanni Mondin -. Noi ci siamo divertiti, anche se ben consci della responsabilità, che con le maestre si condivideva. Badare ad oltre cento ragazzi e far si che tutto fili liscio, non è così scontato. Un grazie ai miei alpini, al presidente Marco Piovesan che con noi ha voluto condividere la giornata, ai Gruppi Alpini di Nervesa della Battaglia, Santa Croce del Montello, per averci aiutato al Sacrario e al Piave, a Santa Maria della Vittoria per la buonissima pastasciutta. Insieme si vince su tutto”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

immagine della news

03/06/2020

Due facce della stessa medaglia

A Montebelluna mentre gli alpini ripuliscono la scalinata che porta a Santa Maria in Colle viceversa alcuni incivili gettano incuranti mascherine e guanti nei luoghi pubblici

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×