15 agosto 2020

Treviso

Torturata e uccisa la papera Willy del mago Nicola Previti

L'illusionista di Ponzano l'ha trovata morta domenica mattina

|

|

Torturata e uccisa la papera Willy del mago Nicola Previti

PONZANO – Torturata e uccisa per divertimento. “Bruciature sotto l'ala, fegato spappolato per causa contusiva, ed un ematoma vicino al cuore”, scrive sulla sua pagina Facebook il proprietario della papera bianca trovata morta domenica mattina. Lei è Willy, un giovane esemplare di oca bianca, protagonista di innumerevoli giochi di prestigio fatti dal suo proprietario, Nicola Previsti, illusionista 33enne di Paderno di Ponzano.

Domenica, Previti, nel suo giro di controllo degli animali che tiene nel parco della casa disabitata di proprietà della famiglia tra via Ruga e via Cavalieri di Vittorio veneto, ha fatto la terribile scoperta. Un buco nella gabbia e la papera Willy a terra, morta. Già alcuni mesi fa altre papere erano sparite dalle loro gabbie, trovate aperte. Previti sospetta che dietro a questi dispetti ci possano essere dei vandali. Dopo aver sottoposto l’animale ad autopsia presso l’istituto zooprofilattico delle Venezie sezione Treviso ed aver avuto conferma dei maltrattamenti subiti dall’animale, sta valutando se sporgere denuncia contro ignoti.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×