22 giugno 2021

Cronaca

Torturata e uccisa dai rapinatori davanti al marito e alla figlia di un anno

Shock ad Atene per la feroce aggressione a una giovane famiglia

|

|

Torturata e uccisa dai rapinatori davanti al marito e alla figlia di un anno

GRECIA - Un atto di violenza senza precedenti per la Grecia. Un orrore consumato ai danni di una famiglia che vive ad Atene, nel sobborgo Glyka Nera.

 

Erano le 4,30 di martedì mattina quando tre uomini armati sono entrati nella casa dove la giovane coppia di 20enni, lei inglese lui greco, viveva con la bambina di 11 mesi.

 

I ladri hanno dapprima ucciso il cane della famiglia, hanno poi legato il padre a una sedia e si sono messi a torturare la mamma per sapere dove si trovavano gli oggetti di valore.

 

La donna è morta per le violenze subite, sotto gli occhi ottoniti del marito e della figlioletta. Poi i tre si sono dati alla fuga con la refurtiva.

 

La polizia li sta cercando, per ora non è riuscita ad identificarli. La bambina e il papà sono stati portati in ospedale.

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×