21 settembre 2021

Cultura

Tornano le Giornate FAI per le scuole

Da lunedì 8 Centinaia di luoghi identitari saranno raccontati su Instagram dagli studenti Apprendisti Ciceroni del FAI per un'edizione tutta social.

| Ilaria Frare |

| Ilaria Frare |

Apprendisti Ciceroni del FAI

ITALIA - Gli studenti, formati dai volontari del FAI in collaborazione con i docenti, saranno chiamati ancora una volta a mettersi in gioco per scoprire la ricchezza del patrimonio culturale italiano e raccontarla attraverso centinaia di visite guidate in diretta Instagram. Oltre 4000 Apprendisti Ciceroni, 700 video in programma, di cui 122 in diretta nella sola giornata di mercoledì 10 marzo, e 264 luoghi da visitare online.

Questi i numeri che dimostrano il desiderio dei giovani studenti di uscire dall’isolamento, di vivere un’esperienza di cittadinanza attiva e di educazione tra pari e non perdere l’opportunità di raccontare, insieme al FAI, le bellezze del nostro Paese. La manifestazione di quest’anno porta alla luce i luoghi considerati importanti per il loro valore identitario, perché in essi i giovani riconoscono la loro identità e storia: antichi monasteri, abbazie, siti archeologici, musei, fontane, cinte murarie, giardini storici, parchi e ville.

Grande spazio anche ai siti di natura, a ribadire l’interesse delle nuove generazione per l’ambiente e la sua tutela. E poi piazze cittadine, rappresentanti luoghi di ritrovo e di socialità per eccellenza, senza dimenticarsi delle stesse scuole, spesso edifici artisticamente pregevoli e ricchi di testimonianze storiche originali e significative. Tra i luoghi protagonisti delle dirette Instagram dal Veneto ci saranno il Liceo Fracastoro di Verona, le porte del Liceo delle Scienze Umane Duca d’Aosta di Padova e i Musei Civici di Portogruaro.

Grande novità di questa edizione sarà certamente la sua fruizione completamente online. Tutte le dirette saranno infatti visibili collegandosi al sito www.giornatefaiperlescuole.it dove sarà possibile scegliere tra le centinaia di contenuti trasmessi in diretta sui canali social: un mosaico ricco e vario dell’identità italiana che parte dai giovani. Il “suono della campanella” è previsto per lunedì 8 marzo alle 8 del mattino e, per tutta la settimana, si aggiungeranno video provenienti da tutta Italia da vedere e condividere tramite l’hashtag #giornatefai.

Il progetto si avvale del patrocinio della Commissione Europea e del Ministero della Cultura, del Patrocinio e del sostegno di Regione Campania, Regione Lazio, Regione Toscana e Provincia Autonoma di Trento ed è attuato in collaborazione con l’Associazione Nazionale dei Dirigenti e delle Alte Professionalità della Scuola. RAI è Main Media Partner dell’iniziativa.

 

 



Ilaria Frare

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×