07/12/2021velature lievi

08/12/2021rovesci di pioggia

09/12/2021pioggia debole

07 dicembre 2021

Cronaca

Tokyo 2020, caso Tsimanouskaya: Cio ritira accredito a due tecnici della Bielorussia

Inoltre sia il capo allenatore della Bielorussia che l'accompagnatore della squadra sono stati invitati a lasciare immediatamente il Villaggio degli atleti

|

|

Tokyo 2020, caso Tsimanouskaya: Cio ritira accredito a due tecnici della Bielorussia

BIELORUSSIA - Il Cio ha ritirato l'accredito ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 ai due tecnici bielorussi, per il loro presunto coinvolgimento nel tentativo di costringere la velocista Krystsina Tsimanouskaya a rientrare in patria. Inoltre sia il capo allenatore della Bielorussia, Artur Shumak, che l'accompagnatore della squadra, Yuri Moisevich, sono stati invitati a lasciare immediatamente il Villaggio degli atleti.

 

"L'accredito è stato ritirato nell'interesse del benessere degli atleti della Bielorussia che sono ancora a Tokyo", ha spiegato il Cio, la cui commissione disciplinare è stata istituita per stabilire i fatti dopo aver ricevuto un rapporto del Comitato olimpico bielorusso, guidato da Viktor Lukashenko, figlio del presidente del Paese, Alexander Lukashenko.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×