04 giugno 2020

Esteri

Tigre positiva al virus

L’animale potrebbe essere stato contagiato dall’uomo: un dipendente dello zoo

| commenti |

| commenti |

Tigre positiva al virus

Gli animali non trasmettono il virus all’uomo, è stato detto. Ma il contrario può avvenire? E’ possibile che il Covid-19 passi da un contagiato a un animale? Purtroppo la risposta è sì.

Ad affermarlo la virologa Ilaria Capua - che dirige l'One Health Center of Excellence all'Università della Florida - e lo stesso Istituto superiore di sanità, che invita a isolare gli animali domestici a contatto con padroni affetti da COVID-19 perché «sono suscettibili a SARS-CoV-2».

E dopo il caso del gatto positivo al coronavirus a Hong Kong, arriva la notizia di Nadia, la tigre malese ospitata nello zoo del Bronx, a New York. L’animale non stava bene da alcuni giorni e così è stata sottoposta a un tampone. La tigre è risultata positiva al coronavirus. A riportare la notizia diversi media americani, tra cui l'agenzia Bloomberg, che riportano una nota della fondazione Wildlife Conservation Society.

La tigre malese è il primo animale a risultare positivo negli Usa. Sotto osservazione anche tre altre tigri e tre leoni con gli stessi sintomi. Si sospetta siano state infettate da un dipendente del giardino zoologico.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×