20 ottobre 2020

Nord-Est

Terribile scontro tra due camion in A4, conducente perde la vita

L'episodio nel pomeriggio nei pressi di San Donà di Piave

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

l'incidente di oggi

SAN DONA' DI PIAVE - Tragedia oggi in autostrada. Il conducente di uno dei due mezzi pesanti coinvolti in uno dei due tamponamenti avvenuti nel primo pomeriggio in A4, fra San Donà di Piave e San Stino di Livenza in direzione Trieste, è morto a causa delle ferite riportate nel sinistro.

Lo rende noto Autovie Venete.

Nell'altro incidente, accaduto nelle vicinanze e che ha coinvolto anche un furgoncino con sei persone a bordo, tre sono rimaste ferite, di cui una in modo grave.

L'autostrada è chiusa fra San Donà di Piave e San Stino di Livenza - informa Autovie - e sono chiuse anche le entrate dei caselli di San Donà e Cessalto in direzione Trieste.

All'uscita obbligatoria a San Donà di Piave ci sono circa quattro chilometri di coda. Sul posto sono operativi i soccorsi sanitari e quelli meccanici.
 
Le squadre dei Vigili del Fuoco sono intervenute da San Donà, Motta di Livenza, Treviso con l’autogrù. Presente anche il reparto volo con l'elicottero  Drago 63.

Nel tamponamento tra i due articolati sono stati i Vigili del fuoco a liberare l’autista incastrato. Purtroppo nonostante i soccorsi, il medico del Suem ha dovuto dichiarare la morte dell’autista. Nel secondo incidente, i vigili del fuoco hanno estratto i tre occupanti: un bambino di 9 anni è stato stabilizzato dai sanitari ed elitrasportato in ospedale.

Portati in ambulanza al pronto soccorso anche i due adulti. La squadra dei vigili del fuoco di Motta ha inoltre  portato dell’acqua a dei cavalli sofferenti per il caldo, incolonnati all’interno di un mezzo. Durante le operazioni di soccorso l’autostrada è rimasta chiusa al traffico.

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×