28/01/2022nubi basse

29/01/2022velature sparse

30/01/2022sereno

28 gennaio 2022

Treviso

Terraglio Est, il sindaco Conte: "Opera necessaria"

A preoccupa Cà Sugana un ricorso al Tar e i possibili ritardi sulla realizzazione dell'opera

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Terragio Est

TREVISO - “Il Terraglio Est è un’opera necessaria e bisogna trovare l’accordo altrimenti il rischio è di realizzare un’opera con molti anni di ritardo rispetto a quando è stata progettata e alle esigenze per le quali è stata pensata”.

Il sindaco Mario Conte torna sul tema del Terraglio Est, la cui variante al tracciato necessaria per consentire l’avanzamento del progetto di realizzazione del completamento del Terraglio Est, sarà discussa in commissione Urbanistica lunedì prossimo.

A preoccupare Cà Sugana in questi giorni anche un ricorso al Tar presentato da Immoarea, società immobiliare proprietaria di una lottizzazione a Sant’Antonino, che ritiene di essere danneggiata dal tracciato della strada che collegherà la tangenziale di Treviso alla zona industriale di Casier e al Passante.

“Se ci sono cittadini che hanno dei dubbi o timori sulla conformità progettuale e sulle autorizzazioni è giusto che approfondiscan, e chiariscano le loro perplessità con gli strumenti a disposizione, come quello del ricorso al Tar”, sottolinea Conte - “La speranza è che non ci siano ulteriori intoppi per andare avanti e vedere realizzate l’opera. L’invito che faccio ai cittadini è quello di scegliere la via del dialogo a cui noi non ci siamo mai tirati indietro”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×