23/04/2024pioggia e schiarite

24/04/2024pioggia debole

25/04/2024pioggia debole e schiarite

23 aprile 2024

Nord-Est

Tentano una rapina e fuggono in auto, denunciati due 14enni

Fermati dai carabinieri dopo il fallito colpo in sala slot

|

|

Tentano una rapina e fuggono in auto, denunciati due 14enni

PADOVA - Hanno tentato una rapina in una sala slot a Padova e poi sono fuggiti con un'auto radiata, ma i due presunti autori, un 14enne e un 15enne, sono stati intercettati dai carabinieri che li hanno denunciati al tribunale per i minori di Venezia. I due giovani sono entrati nella sala giochi slot "17srl" di via Lisbona a Padova dove si sono fatti cambiare qualche banconota in gettoni per giocare ai videopoker. Poi hanno distratto il responsabile, impedendogli di avvicinarsi alla cassa: mentre uno dei ragazzi si è sovrapposto all'uomo per impedirgli la visuale, l'altro si è dato da fare per arraffare il denaro. Ma il responsabile si è reso conto di quanto stava accadendo e ha bloccato un malandrino che ha reagito spingendo con forza a terra l'uomo e poi fuggendo con il complice, perdendo però per strada parte del denaro.

I due ladruncoli sono quindi saliti su un'auto, che avevano parcheggiato poco distante, allontanandosi a tutta velocità. Il gestore ha quindi chiamato il 112 e i carabinieri si sono messi alla ricerca dei malviventi intercettandoli mentre erano ancora nella vettura. Così si è scoperto che i ricercati avevano 14 e 15 anni, senza fissa dimora e già conosciuti alle forze dell'ordine, ovviamente senza patente e alla guida di una vettura risultata radiata. Accompagnati in caserma, i due minorenni sono stati denunciati iper tentata rapina in concorso, e poiché non è stato possibile rintracciare alcun familiare a cui affidarli, sono sono stati portati in due distinte comunità del padovano.



 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×